#IoSonoAmbiente

Dallo scorso Consiglio Comunale, il nostro Consigliere Antonio Cantore ha iniziato a rifiutare la bottiglietta di acqua in plastica fornita ad ogni Consigliere Comunale ed al suo posto si è portato da casa una bottiglia in vetro e bicchieri in materiale 100% compostabile.

Questo perchè il Movimento 5 Stelle di Seveso appoggia la campagna del Ministero dell’Ambiente #IoSonoAmbiente.

Citiamo dal sito del Ministero:

“Le materie plastiche sono le componenti principali (fino all’85%) dei rifiuti marini (marine litter) trovati lungo le coste, sulla superficie del mare e sul fondo dell’oceano.

I dati sono inquietanti: annualmente vengono prodotti a livello mondiale 300 milioni di tonnellate di materie plastiche, di cui almeno 8 milioni finiscono nell’oceano.

Si tratta di una minaccia per le specie marine e gli ecosistemi, ma anche un rischio per la salute umana, con implicazioni significative su importanti settori economici come il turismo, la pesca, l’acquacoltura.

La quantità di rifiuti di plastica nei mari è in aumento.”

 

Ci auguriamo questo possa stimolare tutto il Consiglio Comunale verso un cambio di rotta ed un ritorno alle brocche e bicchieri in vetro, iniziando un percorso verso la dismissione della plastica in tutti gli uffici comunali per un Comune di Seveso #plasticfree.

Ed i cittadini cosa possono fare per ridurre la produzione di rifiuti plastici e l’inquinamento dei nostri mari?

Ecco alcuni semplici e pratici consigli del Ministero:

  • Non abbandonare la plastica sulle nostre spiaggie e nei nostri mari
  • Smaltire la plastica nella raccolta differenziata
  • Eliminare l’uso di piatti e bicchieri di plastica monouso
  • Usare una borraccia o una brocca di acqua di rubinetto
  • Evitare dentifrici e scrub che possono contenere microplastiche
  • Usare buste riutilizzabili per fare la spesa
  • Evitare di acquistare alimenti avvolti in imballaggi di plastica
  • Non usare pellicole di plastica per conservare il cibo, preferire contenitori riutilizzabili, meglio se in vetro
  • Bandire, se possibile, le cannucce di plastica
  • Privilegiare le fibre naturali rispetto a quelle artificiali
  • Non pensare che la plastica monouso sia necessaria: non è vero!

Di seguito gli articoli che “Il Cittadino” ed “Il Giornale di Seregno” hanno dedicato alla nostra iniziativa.

Grazie per l’attenzione,

Movimento 5 Stelle Seveso