Bocciata la mozione per ottenere fondi per enti locali: Siamo alla farsa!

Nella seduta di Consiglio Comunale di lunedì 29 luglio l’Amministrazione comunale ha dato il peggio di sé, bocciando la nostra mozione sulla richiesta di fondi statali da impiegare per gli edifici di proprietà dell’Ente.

Si chiedeva di attivarsi per ottenere un cofinanziamento fino all’80% per progetti inerenti gli edifici di proprietà del Comune, a partire ad esempio dalla sede stessa del Comune, fino ad arrivare alle scuole, magari proprio a quella scuola Toti tanto vessata in questo periodo.

La risposta, anche alquanto confusionaria di un esponente di maggioranza, molti dei presenti l’hanno tradotta così: “Ve la bocciamo e, al massimo, i finanziamenti li richiediamo noi, sia mai che ve ne prendiate i meriti”. Il tutto farfugliando su progetti REGIONALI già presentati……. peccato però si parlasse di fondi STATALI e di progetti da presentare tra l’1 luglio ed il 30 agosto.

Votare contro la possibilità di ottenere ingenti finanziamenti solo perché la proposta non arriva dai banchi della maggioranza. Vi sembra questo il modo corretto di rappresentare la collettività?

Le stesse nostre osservazioni sono state fatte anche da altri esponenti dell’opposizione, che invece hanno votato compatti a favore della nostra mozione, così come lo hanno fatto i due rappresentanti di Forza Italia.

Siamo sinceramente basiti dal comportamento della maggioranza, dalla quale ci sentiamo accusare di presentare mozioni su cose che “magari” avevano già in programma. Ed allora perchè non votare a favore? Per paura che il Movimento 5 Stelle si arroghi la paternità del progetto finanziato?

Cara Amministrazione, ti sbagli di grosso. L’unico nostro obiettivo è il bene di Seveso e dei Sevesini. Prendi il finanziamento e sfruttalo per i cittadini che dovresti rappresentare e poi tieniti anche il merito se è questo che vuoi, ma prendi quei soldi ed usali per il bene della Città che amministri.

Movimento 5 Stelle Seveso